domenica 2 settembre 2012

Penna

Non riesco a dormire. È l'una di notte, ed è un'ora che, armata di sola penna, ho deciso di disegnare. Due disegni alquanto inquietanti, raffigurano il volto di Alex, protagonista di arancia meccanica. Avevo bisogno di fare qualcosa di davvero inquietante.
Il terzo disegno raffigura invece in maniera semplice e "stilizzata" il volto di un mio carissimo amico.. Aveva un blog, non so se lo abbia ancora, lo scoprirò se commenterà :)
Vostra, B.

Ps: l'odore dell'inchiostro non vuole andarsene dal mio naso..

4 commenti:

  1. Il secondo mi piace molto (ma son belli tutti!)
    Davvero brava. Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. grazie mille tesoro :)
    Un abbraccio anche a te
    B.

    RispondiElimina
  3. Bellissimi i disegni e grazie per il pensiero ♥

    RispondiElimina